Guida al semifreddo (2/3): le torte gelato

Le torte gelato a base di semifreddo sono una meraviglia per gli occhi e una delizia per il palato. Sono adatte praticamente a tutte le stagioni grazie anche alla loro digeribilità e al loro contenuto calorico, più contenuto rispetto ai tradizionali dolci da forno o da pasticceria.

Nell’articolo precedente abbiamo parlato di come si prepara il semifreddo partendo dagli ingredienti di base. In questo, invece, vedremo come si svolgono la composizione e la decorazione che permettono di ottenere una torta gelato partendo dal semifreddo come ingrediente di base.

La composizione della torta gelato

La composizione della torta gelato avviene attraverso l’utilizzo di stampi in acciaio della grandezza e della forma desiderata.

Alla base dello stampo metteremo pan di spagna, dischi di meringa, pasta sfoglia o qualsiasi altro ingrediente possa sostenere adeguatamente la torta gelato che stiamo creando e possa arricchirne il gusto. Per venire incontro ad alcune esigenze specifiche del cliente, come ad esempio per intolleranze al glutine, si può decidere di sostituire la base della torta con un semplice disco in cartone.

Sopra la base vengono sistemati uno o più strati di semifreddo di gusti diversi: il cuore cremoso della future torte gelato.

La nostra composizione viene inserita, a questo punto, all’interno di un abbattitore (uno strumento specifico per l’abbassamento rapido della temperatura) con l’obiettivo di raffreddare ed indurire la struttura.

Una volta tolta dall’abbattitore e sfilata dal suo stampo (questa fase viene detta “sfilatura”) la nostra torta gelato potrebbe già dirsi pronta. Ma non per lo chef o il mastro gelatiere appassionato, che vorrà rendere unico il suo piccolo capolavoro attraverso un’opportuna decorazione.

coupon semifreddo

Clicca qui per richiedere il coupon »

Semifreddo a 12,50€ invece che 18,50€

Risparmia 6€ sul primo acquisto di una torta semifreddo. Consegna a domicilio

Si prega di attendere ...

La decorazione

La decorazione del semifreddo è la fase più delicata, ma anche la più creativa e ricca di soddisfazioni.

Di solito una buona decorazione si ispira prima di tutto ai gusti utilizzati per il semifreddo e cerca di renderli riconoscibili anche all’occhio meno esperto tramite la guarnitura in superficie. Ad esempio, utilizzeremo nocciole intere o in granella se il gusto della torta gelato è nocciola. Pistacchi, riccioli di cioccolato, chicchi di caffè, frutta in pezzi o intera sono tutte decorazioni molto comuni e che comunicano chiaramente quelli che sono i gusti principali della torta gelato a chi la ammira dalla vetrina.

Ci sono poi decorazioni speciali, di grande impatto estetico, che si possono ottenere tramite tecniche particolari. Ad esempio l’isomalto è uno zucchero speciale che può essere utilizzato in forma di bellissimi cristalli trasparenti, colorati, oppure utilizzato per ottenere raffinatissime sculture di zucchero. Gli unici limiti, in questo caso, sono l’abilità e la fantasia del decoratore.

La conservazione e la presentazione

La temperatura giusta per la conservazione di un semifreddo è di -15°C / -20°C. Una temperatura molto più bassa di quella che si ha nel normale frigorifero di casa, ma più alta di quella che si può trovare talvolta nel proprio freezer (dipende molto dalla potenza del nostro elettrodomestico e da come è stato impostato).

È a questa temperatura, invece, che vengono regolate le apposite vetrine verticali che si trovano comunemente nelle migliori gelaterie: perfette per conservare la fragranza del dolce, la sua consistenza ottimale, e lasciarlo al tempo stesso ammirare dalla clientela.

Oltre alla vetrina, però, c’è un altro tipo di presentazione da considerare: la confezione che utilizzeremo quando sarà giunto il momento di consegnare la torta al nostro cliente.
È una confezione che deve rispondere ad esigenze diverse: praticità nel trasporto, protezione, e ovviamente eleganza per permettere a chi acquista di presentarsi nel migliore dei modi alla cena o all’evento per il quale ha preso il proprio dolce.

I nostri ultimi consigli, per oggi, riguardano il modo migliore per degustare le vostre torte gelato:

  • Conservare la torta rigorosamente nel congelatore o nel freezer
  • Lasciarla almeno 30 – 40 minuti a temperatura ambiente oppure circa 2 ore in frigorifero prima di servirla: raggiungerà così la morbidezza e cremosità desiderata per un meraviglioso godimento del palato

A presto!

Vuoi provare un Semifreddo Latte&Co?

Richiedi il coupon per risparmiare 6€! Potrai ordinare la tue Torte Gelato:

  • ai gusti che preferisci
  • con la decorazione personalizzata
  • con consegna a domicilio

coupon semifreddo

Clicca qui per richiedere il coupon »

Semifreddo a 12,50€ invece che 18,50€

Risparmia 6€ sul primo acquisto di una torta semifreddo. Consegna a domicilio

Si prega di attendere ...

Facile da condividere...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Share This Post

Post Comment